Il turismo che cambia nel nuovo numero della Romagna Cooperativa

rc201507-8-luglioagosto-web

Che ruolo possono giocare le cooperative in un turismo che cambia? Ed è possibile fare sinergia con le imprese della cultura?

Sono le domande da cui parte il servizio di apertura del numero doppio estivo della Romagna Cooperativa, il mensile di Legacoop Romagna che ogni mese raggiunge quasi 5mila lettori a Ravenna, Rimini e Forlì-Cesena. Interviste a Massimo Gottifredi, da poco nominato ai vertici del coordinamento nazionale di settore, e al presidente della cooperativa bagnini di Riccione, Diego Casadei.

Nell’editoriale parliamo di logistica e facchinaggio: i responsabili di settore Antonio Zampiga e Rudy Gatta si aspettano un autunno caldo.

Nella pagina dedicata alle sociali i responsabili di settore Federica Protti ed Emiliano Galanti puntano il dito contro le novità fiscali che rischiano di mettere in ginocchio il comparto. Nelle brevi Serenella Vasini fa il suo ingresso in Legacoop Romagna come nuova responsabile formazione.

L’intervista esclusiva al nuovo direttore di Apofruit Italia Ilenio Bastoni è l’approfondimento di questo mese per l’agroalimentare. Notizie anche da Cevico, che apre un altro wine bar in Cina, e da Agrinsieme, che protesta a Bruxelles contro l’embargo alla Russia. Rimaniamo nelle nostre colline ascoltando da Milena Falcioni la storia di “Giove”, il sangiovese con cui i produttori vinicoli del Consorzio Appennino Romagnolo hanno deciso di uscire dall’individualismo per sfondare all’estero.

Le fotogallery di questo mese vengono da Idrotermica Coop, CSR, CBR e Ormeggiatori del Porto di Ravenna.

Per le cooperative di giovani, il socio fondatore di Guidopolis Federico Angelini presenta l’esperienza di questo gruppo di laureati in materie umanistiche.

Notizie anche da Formula Ambiente – fu giusto escludere la 29 giugno ha detto il collegio arbitrale nominato dalla Camera di Commercio – e dal consorzio faentino CILA, che ha da poco vissuto il cambio ai vertici da Bruno Benati a Stefano Bassi.

Per il viaggio nella rete della comunicazione, infine, parliamo del Corriere di Romagna e della Cooperativa Editoriale Giornali Associati.

Il giornale è disponibile in anteprima in formato PDF come allegato a questo articolo.

 

 

Parole chiave: IN PRIMO PIANO