Sabato 20 maggio Open Day alla ICEL di Lugo

Dopo il successo dell’edizione 2016, che ha portato in azienda oltre 400 partecipanti tra dipendenti e loro familiari, ICEL è lieta di aprire le porte dello stabilimento di Lugo anche alla comunità locale per l’Open Day 2017. Nell’ambito del 3° Festival dell’Industria e dei Valori d’impresa e grazie all’impegno dei collaboratori della società, nel pomeriggio di sabato 20 Maggio sarà possibile accedere allo stabilimento a partire dalle 14 e partecipare ad una visita guidata per vivere l’esperienza del processo produttivo di uno dei prodotti che fanno parte del nostro uso quotidiano: il cavo elettrico (per prenotazioni: tel. 0543 913122).

 

CHI È ICEL
Icel è una cooperativa di Produzione e Lavoro con 94 Soci, aderisce e collabora con Legacoop Romagna, ed è ad oggi uno dei più importanti e dinamici produttori europei nel settore dei cavi elettrici per bassa tensione, ma è anche una delle aziende più longeve, non solo del settore, ma anche del comparto industriale italiano, avendo oltre 60 anni di vita. In ambito locale Icel sponsorizza la società di Atletica Lugo , attiva nel settore giovanile ed i cui atleti sono protagonisti di numerosi successi anche in ambito nazionale.

BILANCIO E INVESTIMENTI

Il bilancio al 31.12.2016, già approvato dall’Assemblea dei Soci del 20 Aprile, chiude con risultati positivi ed in aumento  rispetto all’anno precedente, un miglioramento che costituisce un ulteriore stimolo per i futuri progetti di crescita.

Il 2017, con il Regolamento Prodotti da Costruzione, segna per Icel un’ importante sfida ed un  punto di svolta; oltre la metà della gamma dei prodotti  sarà modificata ed adeguata per rispondere alle nuove normative europee. Con l’obiettivo di un sempre maggiore servizio al cliente, informazione ed  immagine sono in costante aggiornamento, con un moderno sito web ed un’applicazione per smartphone e tablet con informazioni tecniche, commerciali e normative.

Oggi, grazie a importanti investimenti realizzati nel corso del 2016 e nei primi mesi del 2017, la capacità produttiva ha raggiunto i 500.000 quintali, destinati a tutti i settori civili e industriali.

Questi livelli di produzione –  che consentono di soddisfare una crescita importante dei mercati esteri, sia in Europa, che nell’ambito del Mediterraneo, con alcune puntate in Asia e in Sudafrica – saranno realizzati con l’efficiente contributo di  un organico di 205 persone, nei due stabilimenti di Lugo (RA) e di Zingonia (BG), ma anche con importanti risultati in tema di efficienza, miglioramento dei processi, organizzazione, riduzione dei costi.

NUOVA SOCIETÀ PER CAVI SPECIALI
Tra le tante novità che hanno caratterizzato gli ultimi mesi, la più importante è stata la nascita di una nuova società, con un partner del settore, per la produzione di cavi speciali per i settori navale, ferroviario, oil & gas. La nuova struttura che occuperà oltre 2.000mq all’interno del complesso di ICEL, occuperà inizialmente una decina di persone, di nuova assunzione, per crescere nel futuro fino a 20/30. Gli impianti produttivi entreranno in funzione a partire dal mese di giugno nel rispetto del progetto iniziale che, partito nel mese di novembre, è stato realizzato a tempi di record.

Nessuna parola chiave assegnata