Cambiare l’Italia cooperando: presentato il manifesto ACI ai candidati romagnoli alle elezioni

Lavoro, innovazione, legalità, welfare e sostenibilità: questi i cinque grandi temi su cui è incentrato il manifesto nazionale di Alleanza delle Cooperative presentato ai candidati romagnoli nel corso di una conferenza stampa di area vasta, svolta il 23 febbraio a Forlì e aperta alle forze politiche. La piattaforma programmatica, intitolata “Cambiare l’Italia Cooperando” (disponibile sul sito di ACI nazionale) è integrata da un allegato emiliano-romagnolo con proposte specifiche per il territorio (Cambiare l’Italia Cooperando – ACI ER).

 

 

All’evento hanno preso parte Luca Bracci, presidente Confcooperative Rimini, Carlo Dalmonte, presidente Confcooperative Ravenna, Mauro Neri, presidente Confcooperative Forlì-Cesena, Guglielmo Russo, presidente Legacoop Romagna, Alessandro Brunelli, presidente Agci Ravenna-Ferrara e Andrea Pazzi, direttore Confcooperative Ravenna.

Il direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti, ha introdotto i lavori parlando a nome di ACI Romagna.

 

Nessuna parola chiave assegnata