Conad Aeroporto dona 1.300 euro all’Istituto Oncologico Romagnolo

Milletrecento euro a sostegno delle attività dell’Istituto Oncologico Romagnolo. Con questa importante donazione si è conclusa l’iniziativa di solidarietà avviata dal Conad Aeroporto in occasione delle feste. Il supermercato del Ronco ha deciso di devolvere in favore dello IOR 10 centesimi per ogni scontrino battuto dall’11 dicembre alla Vigilia di Natale.

 

 

È stato il socio Conad Gualtiero Mariotti a consegnare l’assegno al direttore generale dello IOR, Fabrizio Miserocchi.

Da molto tempo Commercianti Indipendenti Associati – Conad e i suoi soci affiancano l’attività a favore dei malati oncologici e per la prevenzione primaria. In particolare questa donazione andrà a sostenere il progetto MODA, condotto dall’Unità Operativa di Chirurgia Senologica dell’Ospedale Pierantoni-Morgagni di Forlì in collaborazione con l’IRST IRCCS di Meldola.

Si tratta di una ricerca innovativa che se raggiungerà i risultati sperati andrà a incidere in modo significativo sulla qualità della vita delle pazienti sottoposte a mastectomia dopo un tumore al seno.

«Ci è sembrato un modo di festeggiare il Natale in linea con lo stretto rapporto che abbiamo con il territorio e con l’attenzione verso le comunità, aspetti che caratterizzano il nostro modo di essere imprenditori nel commercio, senza perdere cioè mai di vista il valore delle persone e la loro centralità», ha detto Mariotti.

In occasione delle imminenti festività, il punto vendita Conad Aeroporto resterà aperto anche domenica 31 dicembre dalle ore 8 alle ore 18; stesso orario anche in occasione della giornata del 6 gennaio.

Nessuna parola chiave assegnata