Il 13 ottobre a Ravenna il congresso delle cooperative sociali di Legacoop Romagna

Si è aperta la fase congressuale di Legacoopsociali. A partire dal mese di ottobre le cooperative sociali saranno chiamate ad eleggere i membri della direzione, nominare la delegazione al congresso ed eleggere il nuovo presidente di Legacoopsociali. Paola Menetti, presidente uscente, da qualche mese in pensione, ha ufficializzato le sue dimissioni nell’ultima riunione di direzione nazionale che si è tenuta a Roma il 12 settembre.

 

Il 2017 ha portato molte novità in ambito legislativo per il mondo del sociale, primo tra tutti il Decreto Legislativo del 3 Luglio 2017 n.112 – Revisione della disciplina in materia di Impresa Sociale a cui si è aggiunto il nuovo Codice del Terzo Settore del 2 Agosto 2017.

Legacoop Romagna ha scelto di caratterizzare il momento congressuale romagnolo, che si terrà a Ravenna il prossimo 13 ottobre, con un approfondimento in tema di impresa sociale,spiegano i responsabili del settore Federica Protti ed Emiliano Galanti. «Riteniamo sia necessario cominciare a confrontarsi in merito alle opportunità ed i rischi che la riforma del Terzo Settore e la nuova legge sull’impresa sociale avrà certamente sul mondo delle cooperative sociali. In attesa dell’approvazione dei numerosi decreti attuativi riteniamo sia utile per tutto il settore iniziare la discussione».

A partire dalle 9 del mattino, con il supporto tecnico di Mauro Iengo, responsabile fisco e legislazione di Legacoop nazionale, si terrà il seminario di approfondimento rivolto a tutte le cooperative sociali romagnole, mentre dalle 12 alle 13, solo per i delegati, ci saranno gli adempimenti congressuali.

Durante l’evento interverranno il direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti e Alberto Alberani, presidente di Legacoopsociali Emilia-Romagna.

Il 23 ottobre ci sarà poi il congresso regionale, con un focus di approfondimento sui temi della Governance nelle cooperative sociali dell’Emilia Romagna, a cui interverranno il presidente di Legacoop Emilia Romagna, Giovanni Monti ed il presidente della Regione Stefano Bonaccini. Anche in questo caso, la sessione congressuale riservata ai delegati, verrà trattata nella tarda mattinata, con la nomina della direzione regionale, l’indicazione del Responsabile regionale e la nomina dei delegati al congresso Nazionale che si terrà a Roma il 15 e 16 novembre.
Le conclusioni del congresso regionale saranno affidate alla vice presidente di Legacoopsociali Nazionale, Eleonora Vanni.

Nessuna parola chiave assegnata

Gli appuntamenti del mese