Il 2/12 a Forlì convegno su Tutela del pluralismo e futuro dell’informazione

Legacoop Romagna e Mediacoop – l’associazione nazionale delle cooperative giornalistiche di Legacoop – organizzano un’iniziativa per fare il punto sulle numerose novità che attraversano la filiera dei media e della comunicazione, dalla riforma nazionale fino alla nascente legge regionale per il sostegno all’editoria locale.

L’appuntamento è per venerdì 2 dicembre alle 14,30 a Palazzo Romagnoli, in via Albicini 12 a Forlì.

Tra gli interventi già confermati nel programma c’è quello di Pier Luca Santoro, uno dei più importanti consulenti italiani del comparto editoriale, fondatore dell’osservatorio DataMediaHub ed esperto di marketing.

 

Pier Luca Santoro (DataMediaHub)

 

Ospiti della giornata anche il consigliere regionale Giorgio Pruccoli, primo firmatario del progetto di legge regionale sull’editoria, e il deputato vimercatese Roberto Rampi, relatore alla Camera della legge 198 del 2016, che ha istituito il Fondo per il pluralismo e riorganizzato profondamente il settore in un’ottica di promozione dell’innovazione e della qualità del lavoro. A discutere con loro al tavolo delle istituzioni anche il consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Michelangelo Bucci, e il senatore Stefano Collina, componente della commissione Affari Costituzionali.

Dopo i saluti delle autorità (confermata tra gli altri la presenza del Sindaco di Forlì e della consigliera regionale forlivese Valentina Ravaioli) gli interventi iniziali sono a cura del direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti, e del responsabile Media e Comunicazione della centrale cooperativa, Emilio Gelosi.

A seguire l’analisi di contesto di Pier Luca Santoro e una tavola rotonda con alcuni dei protagonisti dell’informazione romagnola: il presidente del Corriere Romagna, Luca Pavarotti, il responsabile dell’edizione forlivese del Resto del Carlino, Marco Bilancioni, l’editore di Ravennanotizie.it, Nevio Ronconi e il direttore del settimanale SettesereQui, Manuel Poletti.

In scaletta è previsto quindi il confronto con le istituzioni e il dibattito. Conclusioni a cura del presidente nazionale di Mediacoop, Roberto Calari. Presiede i lavori il presidente di Legacoop Romagna, Guglielmo Russo.

Al termine è prevista una visita guidata alla collezione Verzocchi di Palazzo Romagnoli, condotta dal responsabile Cultura di Legacoop Romagna, Gabriele Zelli.

Per informazioni e conferme di partecipazione: tel. 0543 785410 – forli@legacoopromagna.it

Parole chiave: IN PRIMO PIANO

Gli appuntamenti del mese