“La nostra idea di Romagna” nel nuovo numero della Romagna Cooperativa

 

rc201603-marzo-webI terribili fatti di Bruxelles aprono il numero 3/2016 della Romagna Cooperativa, il mensile dei cooperatori di Legacoop Romagna: l’editoriale si intitola “Prima che sia troppo tardi, adesso parli la ragione”. Ma alle porte della capitale europea vi raccontiamo un’altra storia, totalmente agli antipodi: è quella di Enrico De Sanso, giovane cooperatore in trasferta con la sua idea di supermercato partecipativo che crea integrazione e solidarietà.

La notizia di copertina è dedicata al presidente della Regione Stefano Bonaccini, che sarà uno degli ospiti principali della convention sull’area vasta che si terrà il 18 aprile a Ravenna.

Richiami in prima anche per l’intervista al presidente di CMC Massimo Matteucci (“Rimaniamo qui e vogliamo crescere”) e la riforma delle banche di credito cooperativo.

Nelle pagine dedicate all’associazione facciamo il punto sull’agroalimentare, col responsabile di settore Stefano Patrizi, raccontiamo le prossime iniziative di aggiornamento di Rete Servizi Romagna, insieme a Daniela Zannoni di Federcoop. Per il capitolo ACI non mancano le cronache dai congressi di Confcooperative a Forlì, Ravenna e Rimini che hanno eletto i nuovi presidenti.

Per la rete della comunicazione Treseiuno la presentazione della cooperativa di giovani informatici Soasi e lo stato della riforma dell’editoria, con la ripresa della campagna “Meno Giornali Meno Liberi”.

Le news dalle cooperative questo mese riguardano Alleanza Coop 3.0, i Melograni di CAD, Tribucoop e Cooperativa Facchini Cesenatico.

Completano il quadro le rubriche di Cristian Maretti, Emanuele Chesi, Manuel Poletti, Fabio Gavelli, Federica Angelini e Stefano Tacconi.

Leggi il giornale, scarica subito la app

google-play-badge(1)
app-store

Parole chiave: IN PRIMO PIANO