Richiesta di offerte per il bando UIA-DARE

Nell’ambito delle attività del progetto UIA-DARE Legacoop Romagna seleziona offerte per il seguente incarico:

EXTERNAL COMMUNICATION MANAGER

AMBITO E CONTENUTI DELLA COLLABORAZIONE

PREMESSA

Il progetto DARE nasce per dimostrare l’efficacia di UN APPROCCIO DI GOVERNANCE INNOVATIVO A BASE DIGITALE E CENTRALE, volto a facilitare, sostenere e rafforzare l’implementazione e la valutazione del PROCESSO DI RIGENERAZIONE URBANA della DARSENA (Ravenna), da replicare in altre città di medie dimensione in tutta Europa.

L’approccio DARE propone:

a) la creazione di un AMBIENTE DIGITALE A 3 STRATI, composto da DMP (livello dati), CMS (livello editoriale) e ViR-Virtual Realm (livello presentazione), inteso come TECNOLOGIA ABILITANTE necessaria per attivare gli attori urbani;

b) l’innovazione del RUOLO DI AMMINISTRAZIONE PUBBLICA, chiamata ad agire come ABILITATORE DI PROCESSO. Questo cambiamento richiede la creazione di un nuovo livello di gestione, ovvero il TEAM ORGANIZZATORI DI PROCESSO, che collegherà strategia (politica), opportunità (mondo economico) ed esigenze (cittadini);

c) la diffusione della CULTURA DIGITALE TRA I CITTADINI per accompagnarli a diventare ATTORI CONSAPEVOLI DEL CAMBIAMENTO DIGITALE DELLA CITTA’.

Al termine del progetto, la Darsena dovrebbe essere percepita da cittadini, visitatori, investitori come un ECOSISTEMA URBANO ATTRAENTE A BASE DIGITALE, INNOVATIVO, SANO, SICURO E INCLUSIVO.

Il progetto è coordinato dal Comune di Ravenna e prevede il coinvolgimento di altri undici partner, attori territoriali con diverse esperienze e con ruoli ben definiti per la realizzazione di questo progetto condiviso.

AMBITO DELLA CONSULENZA RICHIESTA

In specifico, il ruolo di LEGACOOP ROMAGNA è quello di coordinare le attività legate a comunicazione, disseminazione e community engagement (Work Package 3).

Il progetto prevede, per la comunicazione, un ruolo centrale e di integrazione rispetto a tutte le attività da mettere in campo e cruciale per costruire solide relazioni con i gruppi target e le parti interessate, a supporto del raggiungimento degli obiettivi del progetto.

La strategia di comunicazione si basa su un imbuto di comunicazione che prende in considerazione il punto di vista dei gruppi target ed è diviso in 3 fasi:

1) AWARE (attività di sensibilizzazione),

2) ENGAGED (attività di coinvolgimento)

3) AMBASSADOR (evangelismo P2P), trasformando i target groups in coautori dei contenuti del progetto con l’obiettivo di creare un circolo virtuoso di P2P (comunicazione peer to peer); aumentare la copertura mediatica, ma anche cambiare la mentalità dei target groups stessi: dagli spettatori agli autori della narrativa cittadina.

Ciò ha portato la partnership a identificare i 3 pilastri principali della strategia di comunicazione:

  • Consapevolezza strategia inbound / outbound
  • Lead Generation e tecniche di costruzione della comunità
  • Project Evangelism Strategy e relativi obiettivi (vedi sotto) e attività.

Il ruolo di LEGACOOP ROMAGNA non si esaurisce con le attività specifiche del WP3, ma in qualità di coordinatore della strategia di engagement, prevede anche l’implementazione di attività specifiche su altri Work Package (4-5-6), in una logica di integrazione tra le diverse componenti del progetto.

CONTENUTI DELLA CONSULENZA RICHIESTA

La consulenza specialistica riguarda il supporto strategico allo sviluppo, implementazione e coordinamento delle attività di Comunicazione, Disseminazione e Community Engagement in capo a LEGACOOP ROMAGNA nell’ambito del progetto DARE nei seguenti contenuti:

WorkPackage 3 (Communication Work Package)

• A 3.1 Start-up activities

Ruolo del consulente

Concept e stesura della strategia di Comunicazione, Disseminazione e Networking di progetto

 • A 3.3 Digital activity

Ruolo del consulente

Concept e stesura della strategia di Comunicazione Digitale verso i TG di progetto, definendo channel mix e i relativi content mix e supporto al coordinamento avvalendosi apposita agenzia web per le campagne di awareness ed engagement su web e social.

• A 3.8 Civic journalism

Ruolo del consulente

Supporto strategico in fase progettuale per la composizione e la formazione dello staff redazionale

WorkPackage 4 (Implementation Work Package)

 • D 4.1.4 – Content Management System Design Report

Ruolo del consulente

Supporto in fase progettuale per il disegno dell’architettura del CMS della piattaforma ViR

• D 4.3.1 – Editorial staff

Ruolo del consulente

Supporto in fase progettuale per la selezione dei membri dello staff editoriale e per la definizione del calendario editoriale in base ai diversi TG

WorkPackage 5 (Implementation Work Package)

• D 5.1.1 – Workshop events for Digital Identikit

Ruolo del consulente

Supporto strategico in fase progettuale per la chiamata pubblica “Identità Digitale” e definizione regole di ingaggio e format interattivo degli 8 workshop sui 4 diversi TG

WorkPackage 6 (Implementation Work Package)

• D 6.2.1 – Call for ideas

Ruolo del consulente

Supporto strategico in fase progettuale per impostazione della “call for ideas” rivolta a idee creative e innovative di startup correlate a topic emersi in fase di “city changers scouting & engagement”

• D 6.2.4 – Civic Hacker Team

Ruolo del consulente

Supporto strategico in fase progettuale per la open call a civic hacker per lo sviluppo di piattaforme di cooperativismo digitale

TEMPISTICHE DI REALIZZAZIONE

Durata della consulenza: 33 mesi

Avvio: 25 novembre 2019

Termine: 15 agosto 2022

Importo a base di gara 55.500,00 € IVA INCLUSA

Le offerte saranno valutate secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa da individuarsi sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Vi invitiamo pertanto ad inviare la vostra migliore offerta entro le ore 12.00 del 22/11/2019


Nessuna parola chiave assegnata