Obiettivo ACI: il nuovo numero della Romagna Cooperativa [pdf]

La stretta di mano tra Guglielmo Russo e Mario Mazzotti, nuovo presidente e nuovo direttore generale di Legacoop Romagna, è l’immagine di apertura del nuovo numero della Romagna Cooperativa, l’undicesimo del 2015, in arrivo via posta e già disponibile sul sito e sui social network. “Obiettivo ACI” è il titolo del servizio che si dipana alle pagine 2 e 3. L’editoriale è invece dedicato alle centomila firme raccolte per la campagna “Stop False Cooperative”. Clicca qui o sull’immagine per scaricare il file in formato PDF.

 

 

rc201511-novembre-web

Nella pagina dedicata ai protagonisti della cooperazione intervistiamo la presidente della cooperativa sociale Tragitti, Patrizia Turci. Rimaniamo a Forlì per una storia di legalità che riguarda la cooperativa sociale For.B e la cooperativa culturale Casa del Cuculo, impegnate a restituire alla cittadinanza un podere sottratto alla criminalità organizzata.

“Contro gli abusi rompi il silenzio” dice Federica Protti, titolare del progetto BV Basta Violenza di Legacoop Romagna, realizzato insieme alle cooperative e ai centri antiviolenza del territorio.

Ci spostiamo quindi nel mercato coperto di Ravenna dove grazie alla cooperazione di consumo sono partiti i lavori per un nuovo importante centro dedicato all’enogastronomia di qualità.

Nelle pagine dedicate a turismo ed eventi intervistiamo il presidente della cooperativa bagnini di Cesenatico, Simone Battistoni, e il direttore dell’agenzia viaggi La Trottola, Loris Guardigli. Da Rimini arrivano le foto della partecipazione di Legacoop Romagna alla fiera Ecomondo.

Infine uno sguardo ai lavori di Pubblineon, cooperativa leader nella produzione di insegne per aziende, negozi e centri commerciali.

Completano il ricco sommario le rubriche di Cristian Maretti, Emanuele Chesi, Fabio Gavelli, Federica Angelini e Davide Buratti.

Parole chiave: IN PRIMO PIANO