Tax credit, cinema e non solo: successo per il convegno Legacoop a Forlì [gallery]

Decine gli operatori culturali intervenuti da tutta Italia per il seminario nazionale «Tax credit, cinema e non solo? Nuove opportunità per comunicazione, nuovi talenti, fare rete tra imprese diverse, fare comunità, racconto, territorio, responsabilità sociale…», promosso il 24 febbraio a Forlì da Legacoop Cultura Turismo e Comunicazione e da Legacoop Romagna.

«Il workshop che ci ha visto protagonisti ancora una volta a livello nazionale insieme a Legacoop CulTurMedia – ha detto il presidente di Legacoop Romagna, Guglielmo Russo – è nato per ribadire la necessità che la produzione cinematografica e audiovisuale incontri la responsabilità sociale delle imprese. Legacoop Romagna associa una filiera della comunicazione e della cultura fortemente interessata a questi temi e alle sinergie positive rese possibili dalle nuove norme. Al nostro interno opera inoltre una realtà di eccellenza come Rete Servizi Romagna che è in grado di gestire tutti gli aspetti tecnici, finanziari e operativi di questo tipo di interventi».

Fra i progetti cinematografici e audiovisuali presentati quelli di realtà cooperative come la forlivese Sunset, Il Gigante, Nuvole e Strisce, Kinè e Teatri Uniti. Erano presenti il presidente nazionale di Legacoop CulTurMedia, Roberto Calari, il presidente di Legacoop Romagna, Guglielmo Russo e il responsabile Turismo di Legacoop Romagna, Massimo Gottifredi. Tra gli altri hanno preso la parola il produttore cinematografico Angelo Curti e il regista e sceneggiatore Maurizio Fiume, mentre l’esperta fiscale Laura Macrì di Federcoop Nullo Baldini ha presentato la parte tecnico-normativa. I lavori sono stati condotti dalla vicepresidente di CulTurMedia, Anna Ceprano.

 

Parole chiave: IN PRIMO PIANO