Trecentocinquanta studenti per “Cooperiamo a scuola”: il 19/5 la finale al Masini di Faenza

 

Quasi 350 studenti appartenenti a quattordici classi di sette istituti della provincia di Ravenna: sono i numeri della 17esima edizione del progetto di educazione cooperativa “Cooperiamo a scuola”. La finale si svolgerà venerdì 19 maggio a partire dalle 8,30 al Teatro Masini di Faenza. In quella occasione verranno presentate le “cooperative virtuali” costituite dai ragazzi delle scuole partecipanti: Istituto Professionale Statale Olivetti-Callegari di Ravenna, Liceo Scientifico Oriani di Ravenna, Istituto Tecnico Statale Oriani di Faenza, Liceo paritario S. Umiltà di Faenza, Istituto Professionale Persolino-Strocchi di Faenza, Liceo Torricelli di Faenza e Istituto Alberghiero Pellegrino Artusi di Riolo Terme

I primi tre gruppi classificati saranno valutati per originalità, fattibilità, aspetti cooperativi e completezza del progetto. Verrà inoltre assegnato un ulteriore riconoscimento per la migliore presentazione, assegnato da una apposita commissione. Sempre durante la mattinata del 19 maggio verranno proiettati dei video che raccontano le esperienze di alternanza scuola lavoro svolte in quattro Istituti: Liceo Torricelli di Faenza, Istituto Professionale Persolino di Faenza, Istituto Sacro Cuore di Lugo e Liceo Scientifico Oriani di Ravenna.

“Cooperiamo a Scuola” è promosso dall’Alleanza delle Cooperative e ha l’obiettivo di trasmettere i valori cooperativi attraverso la simulazione d’impresa cooperativa. Il percorso – realizzato dalle cooperative Libra di Ravenna e RicercAzione di Faenza – prende il via con una serie di incontri teorici su storia, principi e valori della cooperazione. Prosegue poi con laboratori pratici dove i ragazzi, suddivisi in gruppi, si cimentano nella creazione di un’ipotetica impresa cooperativa partendo da una loro idea fino alla formulazione di un business plan. Gli studenti sono affiancati da un tutor e da persone provenienti dal mondo cooperativo ravennate. Per ogni classe viene selezionato un progetto che concorre per la premiazione finale.

L’evento è patrocinato dal Comune di Faenza che sarà rappresentato anche nella stessa commissione da Claudia Gatta, assessore ai Servizi sociali e Simona Sangiorgi, assessore all’Istruzione. Cooperiamo a scuola è realizzato grazie ai contributi delle centrali cooperative della provincia di Ravenna (AGCI Ravenna-Ferrara, Confcooperative Ravenna, Legacoop Romagna), della Camera di Commercio di Ravenna e di alcuni Istituti scolastici della provincia.

Nessuna parola chiave assegnata